info@anselmiporte.it +39 0761 755557
termografia-parete-finestre PVC
Come risparmiare con gli Infissi in Pvc
25 Aprile 2017
1

Hai mai pensato che le finestre di casa ti facciano aumentare il costo della bolletta? Ebbene è cosi, il motivo? In due parole: isolamento termico.

Pensare che le finestre incidano sulle nostre tasche e anche sull’ambiente, è qualcosa che non consideriamo. Nella nostra abitazione, cerchiamo sempre di mantenere una temperatura a noi gradevole, sia in inverno che in estate. Tutti noi accendiamo i riscaldamenti nei periodi piu freddi e il climatizzatore nelle stagioni piu calde, e le finestre hanno un ruolo importante:

  • In inverno, usiamo stufe, camini, termosifoni. Finestre con un vetro sottile e non bene isolate, non trattengono a sufficienza il calore, con conseguente bisogno di tenere i riscaldamenti accessi per più ore.
  • In estate, una finestra isolante impedisce al calore di entrare, mantenendo la casa fresca più a lungo, oltre ad aumentare l’efficienza del climatizzatore.

Ciò ne consegue un sostanziale risparmio sui costi per il riscaldamento e raffreddamento della casa, oltre ad avere una temperatura più gradevole e più a lungo. Da tenere in considerazione anche l‘impatto ambientale, con una riduzione di energia richiesta per ottenere il medesimo risultato.

 

termografia-parete-finestre-2
Notate come le finestre disperdono il calore.

Ma come faccio a sapere quanto isola la mia finestra?

La maggior parte delle finestre in commercio, ha uno spessore di 4 mm, che non garantisce un buon isolamento, nel dettaglio:

  • Una finestra con telaio in alluminio costruita prima del 1975 ha una trasmittanza di circa 6 W/m2K
  • Una con telaio in legno costruita prima del 1975 ha una trasmittanza di circa 5 W/m2K
  • Una finestra in legno con doppio vetro prodotta tra gli anni ’80 e il 2005 avrà una trasmittanza di circa 3 W/m2K
  • Se avete una finestra in allumino con doppio vetro avrete un valore di isolamento termico di 4 W/m2K

Valori che diminuiscono leggermente negli ultimi anni.

Per trasmittanza si intende quando una superficie (una parete, una finestra o un qualsiasi tipo di infisso) è sottoposta a un gradiente termico (come la differenza di temperatura tra l’interno della casa e l’esterno), il calore tende a trasferirsi dall’ambiente più caldo all’ambiente più fresco. In tal modo, infissi e pareti con un’alta tramittanza termica (che consentono il passaggio di calore) saranno causa di case calde in estate e case fredde in inverno, rendendo più faticosa (in termini energetici) l’azione dei climatizzatori.

Gli infissi in Pvc prodotti da Anselmi, hanno una trasmittanza compresa tra 1,3 – 1,4 W/m2K, molto inferiore agli standard. Noi di Anselmi usiamo materiali di prima scelta, ad esempio vetri climalit dell’azienda Saint Gobain, azienda leader del settore. Tutte le nostre finestre inoltre sono certificate dalla comunità economica europea (CE), e rientrano nei parametri imposti dallo stato per accedere alle detrazioni fiscali.

 

Perchè il pvc?

Tutte le finestre prodotte da Anselmi hanno una trasmittanza bassa, sia quelle in Alluminio, sia quelle in Legno. Se tuttavia cercate di ottenere il massimo isolamento ad un prezzo contenuto, il Pvc è un materiale che si presta bene a trattenere il calore, permettendo di avere un ottimo isolamento termico ad un costo inferiore rispetto a Finestre in Legno o in Alluminio.

 

Quanto posso risparmiare con una finestra isolante?

Le vecchie finestre con i vetri spessi 4mm hanno una trasmittanza superiore a 5 W/m2K, cioè significa che per ogni metro quadrato di vetro e per ogni grado di differenza tra interno ed esterno si dissipano circa 5 Watt di energia.

Quindi se in casa abbiamo 21°C e fuori ci sono 0°C, e si hanno 20 metri quadrati di finestre: 21 x 20 x 5 = 2100 Watt. In 24 ore: 50,4 kWh di energia.

La stessa superficie con finestre da 1,4 W/m2K di trasmittanza disperde invece in 24 ore solo 14 kWh di energia: ben il 70% in meno!

 

 Le mie finestre non sono isolanti, voglio sostituirle, come faccio?

La ditta Anselmi ha una vasta gamma di finestre, adatte per ogni tipo di appartamento. Puoi vedere alcuni modelli sul nostro catalogo, oppure venire in azienda (Vignanello, Località Maregnano (VT). Per qualsiasi informazione potete contattarci telefonicamente al numero: 0761 755557 o all’indirizzo email: info@anselmiporte.it. Potete inoltre richiedere un preventivo gratuito alla seguente Pagina.

 

Se acquisto delle nuove finestre, ho delle agevolazioni fiscali?

Si, potrete usufruire di agevolazioni fiscali se sostituirete i vecchi infissi con dei nuovi che rispettano gli standard.

Qualsiasi intervento di ristrutturazione che vada a migliorare le condizioni di trasmittanza termica dei componenti di un fabbricato e l’efficienza energetica di un edificio (isolamento delle pareti, cambio degli infissi, coibentazione…) può beneficiare del cosiddetto Ecobonus, che nel nostro caso corrisponde ad una detrazione fiscale del 65%.

Per accede a queste agevolazioni, la trasmittanza dell’infisso deve essere inferiore a 2 W/m2K (valido nella nostra zona climatica, la D), perciò acquistando i nostri infissi in pvc potrai usufruire dello sgravio fiscale al 65% in 10 anni sull’intero importo speso.

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO  

 

GUARDA IL CATALOGO

Lascia un commento

1 comment

  1. Molto interessante vi ho contattato poco fà per chiedervi delle informazioni.