info@anselmiporte.it +39 0761 755557

Finestre in Alluminio-Legno

Per le finestre in legno alluminio, Anselmi ha scelto di affidarsi a Sciuker che da oltre 25 anni progetta finestre naturali in legno alluminio e in legno vetro strutturale dal design ecosostenibile e Made in Italy.

Il legno degli infissi Sciuker cresce solo in foreste certificate PEFC e FSC, nel pieno rispetto del territorio e della biodiversità, grazie ad un rimboschimento continuo e controllato.

Impegno che si concretizza nel progetto #Sciuker4Planet:  nel 2018 nasce in Italia la Foresta Sciuker, con l’obiettivo di ridurre l’effetto serra ed il riscaldamento globale.

Le finestre Sciuker sono certificate e garantite dal marchio CE e  conformi agli standard Casa Clima nella classe A per l’elevata efficienza energetica.

 

 

La tecnologia Stratec

 Le finestre Sciuker hanno il profilo lamellare finger joint che utilizza La tecnologia Stratec in legno lamellare stratificato: vengono accoppiati e combinati 4 profili lamellari di cui l’ultimo profilo in essenza pregiata. Questo sistema consente di realizzare finestre in legno con essenze particolari e pregiate come ad esempio il teak, il ciliegio, lo zebrano, il noce, il castagno etc. altrimenti impensabili.

L’essenza pregiata, che posa sul substrato stabile in lamellare, non subisce sollecitazioni e stress meccanici in esercizio, e non essendo a contatto con l’ambiente esterno, non è soggetta all’usura del tempo ed agli attacchi degli agenti atmosferici e raggi UV.

Questa tecnologia Stratec, conferisce anche grandi prestazioni termiche, permette di accedere al bonus fiscale governativo in tema di riqualificazione energetica, (-50%) e pur utilizzando legni di pregio, le finestre Sciuker sono conformi alla certificazione CasaClima.

 Ed ecco la vasta scelta tra  tra 36 essenze e texture naturali per un design che abbina calore del legno e resistenza dell’alluminio.

 

Prodotti Sciuker

Linea Isik

Design, confort, funzionalità e desiderabilità.
Una linea di finestre rivoluzionaria in legno-alluminio con una forte personalità.
La tecnologia Stratec (lamellare stratificato) rende l’infisso più stabile, più termico, più leggero.

-ISIK A / ISIK A PLUS -

Isik a 

Linea in lamellare stratificato rivestita esternamente con sottili profili di alluminio, accoppiati a 90° a giunto aperto.

30% DI LUCE IN PIU’

Lo Spessore dell’anta di soli 30 mm di Isik A permette di accogliere molta più luce.

Sezione anta 68×79 mm; telaio 70×70 mm, vetro camera sp 27 mm, (di serie doppio vetro di sicurezza su porta-finestra) canalina warm edge, lastra PLANITERM 4 S –CONFORT quattro stagioni selettivo magnetronico, adatto per il controllo solare e l’isolamento termico. Tripla guarnizione sull’anta senza fermavetro con soglia 49 h mm per la finestra e soglia Transit h 24 mm a taglio termico per porta-finestra, adatta al calpestio o al passaggio di ruote (abbattimento barriere architettoniche). Ferramenta antieffrazione primo livello di sicurezza, meccanismi anta ribalta e microareazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata, in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 68 mm

3 Spessore 79 mm

4 Isolamento termico ottimale finestra standard:

ISIK A – Uw fino 1,2 W/m2 K

ISIK A PLUS – Uw fino 0,9 W/m2 K

5 ISIK A – vetrocamera di 27 mm nominale con basso emissivo 4 stagioni – warm edge e Ug fino a 1,1 W/m2 K

ISIK A PLUS – Triplo vetro doppia camera di 38 mm nominale con basso emissivo 4 stagioni – warm edge e Ug fino a 0,6 W/m2 K disponibile anche con sistema oscurante integrato (veneziana, plissè o a rullo)

6 ISIK A – Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

ISIK A PLUS – Isolamento acustico fino a 44 dB (con opportuno vetraggio)

7 Tre guarnizioni di battuta

8 Ferramenta con cerniere Anta e ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

9 Guarnizioni di tenuta vetrocamera interna ed esterna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anta con profilo piano senza fermavetro accoppiata a 45° per un effetto cornice.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ACCOPPIAMENTO A 90°

Questo sistema consente la ventilazione tra il guscio esterno e la parte interna in legno e permette così, di evitare ristagni di umidità.

 

Isik a Plus

Con la versione Isik A plus si raggiungono gli standard conformi a CasaClima. Grazie al triplo vetro camera, la finestra ha un isolamento termico ottimale UW fino a 090W/M2K migliorando inoltre l’isolamento acustico fino a 44 decibel.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-ISIK AE / ISIK AE PLUS-

Isik ae

Questa versione ha le stesse caratteristiche della versione isik a, ma si aggiungono dei dettagli:

- ferramenta invisibile

- maniglia a scomparsa

- anta complanare al telaio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata, in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 68 mm

3 Spessore 79 mm

4 Isolamento termico ottimale finestra standard:
ISIK Ae – Uw fino 1,1 W/m2 K

ISIK Ae PLUS – Uw fino 0,8 W/m2 K

5 ISIK Ae – vetrocamera di 27 mm nominale con basso emissivo 4 stagioni – warm edge e Ug fino a 1,1 W/m2 K

ISIK Ae PLUS – Triplo vetro doppia camera di 38 mm nominale con basso emissivo 4 stagioni – warm edge e Ug fino a 0,6 W/m2 K disponibile anche con sistema oscurante integrato (veneziana, plissè o a rullo)

6 ISIK Ae – Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

ISIK Ae PLUS – Isolamento acustico fino a 44 dB (con opportuno vetraggio)

7 Tre guarnizioni di battuta

8 Ferramenta con cerniere Anta e ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

9 Guarnizioni di tenuta vetrocamera interna ed esterna

10 maniglia a scomparsa a filo anta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANTA A FILO TELAIO
una soluzione estetica che rende percepibili le semplici linee costruttive e conferisce estrema pulizia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MANIGLIA A SCOMPARSA - PER UN EFFETTO ANCORA PIU MINIMAL
 si aziona con un clic e assolve alle sue funzioni senza rappresentare un ingombro alle linee.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PARTCICOLARE SOGLIA TRANSIT 
Questa soglietta applicata sulle porte-finestre è a taglio termico, l’altezza di 24mm è la minima possibile con queste caratteristiche funzionali.

 

Isik ae Plus

Nella versione Isik A plus la finestra raggiunge gli standard conformi CasaClima.

Conserva le stesse caratteristiche della Isik ae ma con l’aggiunta del triplo vetro camera sp nominale mm 38, la finestra ha un isolamento termico ottimale UW fino a 090W/M2K migliorando inoltre l’isolamento acustico fino a 44 decibel.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Finestre in legno vetro strutturale

-ISIK SE/ISIK SE PLUS-

Isik Se

 GIOIELLO DELLA LINEA ISIK

Una scelta di forte impatto visivo, una linea dove il design fa da padrone e conforme agli standard casaclima.

Le finestre in legno vetro strutturale sono contraddistinte da un profilo interno in legno lamellare con l’ultimo strato in essenza pregiata a scelta tra 36 tipi di legno. Nella parte esterna invece, il profilo di alluminio è sostituito da un profilo  in vetrocamera strutturale. Il vetro è serigrafato a freddo negli stessi colori coordinati delle canaline e delle maniglie. Questa versione ha di serie ferramenta invisibile, maniglia a scomparsa e anta complanare al telaio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata, in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 68 mm

3 Spessore 79 mm

4 Isolamento termico ottimale finestra standard:

ISIK SE – Uw fino 1,1 W/m2 K

ISIK SE PLUS - Uw fino 0,8 W/m2 K

5 ISIK SE– vetrocamera di 38 mm nominale 6 mm temprato esterno con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 1,4 W/m2 K

ISIK SE PLUS – Triplo vetro doppia camera di 38 mm nominale 6 mm temprato esterno con basso emissivo interno warm edge e Ug fino a 0,6 W/mK disponibile anche con sistema oscurante integrato (veneziana, plissè o a rullo)

6   ISIK SE – Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

ISIK SE PLUS – Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

7 Tre guarnizioni di battuta

8 Ferramenta con cerniere Anta e ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

9 Guarnizioni di tenuta vetrocamera interna ed esterna

10 Maniglia a scomparsa a filo anta

 

MASSIMA LUMINOSITA’
Rispetto al modello Isik Ae, sull’anta minimale è montato di serie un vetrocamera strutturale opportunamente sfalsato che si sostituisce ai profili di alluminio. Il vetro temprato è serigrafato a freddo negli stessi colori coordinati delle canaline e delle maniglie; un abbinamento di colori moderno ed essenziale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE AI DETTAGLI
Lungo il bordo del vetro è un profilo di poliammide per l’accoppiamento meccanico tra vetro ed anta e per protezione perimetrale e per eventuale rimozione del vetro stesso (brevetto Sciuker).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Isik Se Plus

Restano inalterate le caratteristiche strutturali, ma grazie al triplo vetro camera la finestra raggiunge un isolamento termico e acustico ottimale e soddisfa i requisiti CasaClima.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Skill

LA LINEA IN LEGNO ALLUMINIO SENZA RINUNCIARE ALLA CONVENIENZA

 La finestra in legno legatec per tutti

Skill è la linea di Sciuker che permette di ottenere una finestra con zero manutenzione con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Nella parte interna è composto da legno lamellare e in quella esterna da una lamina in alluminioche la protegge dagli agenti atrmosferici.

La finestra Skill è oggetto di due brevetti. Il primo riguarda la protezione esterna Overlap Thermal Profile, il secondo il sistema di accoppiamento angolare delle ante. La protezione del legno consiste nell’applicazione termoprofilata di una lamina in lega di alluminio tecnologica con un film a base di resina acrilica ad alte prestazioni funzionali sulla parte esterna del legno mediante collanti termostatici isolanti poliuretanici, che evita la manutenzione, riduce il riscaldamento del profilo, conserva la sua lucentezza per tutta la durata del prodotto ed è anche antigraffito. Il processo di verniciatura a secco della parte interna è un sistema Dry Coating a base di resina con finitura acrilica o poliuretanica. Ciò permette una maggiore resistenza all’umidità, maggiore facilità di pulizia, maggiore resistenza alle alte temperature ed una maggiore resistenza ai graffi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sistema di accoppiamento angolare delle ante è a 90° all’esterno e 45° all’interno per rievocare lo stile delle tradizionali finestre in legno e integrarsi nelle costruzioni nuove o nelle ristrutturazioni e nei centri storici.

Come tutte le finestre Sciuker, anche Skill rispetta i valori CasaClima per quanto riguarda l’efficienza energetica.

SCHEDA TECNICA

1 Lamellare in Pino Finger Joint (tecnologia brevettata overlap thermal profile per l’esterno e dry coating per l’interno)

2 Sezione 70 mm

3 Spessore 69 mm

4 Isolamento termico ottimale finestra

5 Skill fino a 1,2 W/ m2k con opportuna vetratura

6 Vetrocamera di 32 mm di spessore

7 Skill – Isolamento acustico fino a 42 db con opportuna vetratura

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta e ribaltata

 

Skill Plus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Skill plus è la versione con il triplo vetro

1 Lamellare in Pino Finger Joint (tecnologia brevettata overlap thermal profile per l’esterno e dry coating per l’interno)

2 Sezione 70 mm

3 Spessore 69 mm

4 Isolamento termico ottimale finestra

5 Skill plus fino a 0,90 W/m2k con opportuna vetratura

6 Vetrocamera di 32 mm di spessore

7 Skill plus – isolamento acustico fino a 42 db con opportuna vetratura

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta e ribaltata

 

 

LINEA STRATEK

 Le finestre Stratek hanno una durata illimitata e non hanno bisogno di radicale manutenzione, ma solo di quella minima relativa alla pulizia ed al controllo della ferramenta. Con il processo costruttivo del legno lamellare stratificato, le finestre Stratek 80 si possono scegliere in 36 soluzioni tra essenze pregiate e colori, un ventaglio di soluzioni unico sul mercato.

Stratek 80

Sezione anta 68×79 mm; sez. telaio 64×70; vetrocamera 28 mm basso emissivo; tripla guarnizione; zoccolatura doppia su balcone con soglietta h= 49 mm; ferramenta anti-effrazione 1° livello di sicurezza con chiusura perimetrale a più punti di bloccaggio, meccanismo A/R e microareazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA:

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata,in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 79 mm

3 Spessore 68 mm

4 Valore medio caratteristico della trasmittanza termica legno Uf= 1,5 W/m2K

5 Vetrocamera di 28 mm nominali, con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 1,0 W/m2K

6 Isolamento termico ottimale finestra standard: Uw fino 1,2 W/m2K

7 Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta a ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tenone interno legno: anta a 45° e fermavetro minimale.

 

Stratek 80 Plus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INFISSI CONFORMI AGLI STANDARD
CASA CLIMA CLASSE B

 

SCHEDA TECNICA:

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata,in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 79 mm

3 Spessore 77 mm

4 Valore medio caratteristico della trasmittanza termica legno Uf= 1,3 W/m2K

5 Vetrocamera di 38 mm nominali, con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 0,6 W/m2K disponibile anche con sistema oscurante integrato (veneziana, plissè o a rullo)

6 Isolamento termico ottimale finestra standard: Uw fino 0,90 W/m2K

7 Isolamento acustico fino a 44 dB (con opportuno vetraggio)

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta a ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

10 Sigillatura vetrocamera esterna ed interna

 

STRATEK CITY

30% di luce in più

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La linea di finestre Sciuker ideale per le ristrutturazioni e per i centri urbani e storici, dove richiama lo stile della finestra classica in legno e rende l’ambiente molto più luminoso facendo entrare il 30% di luce in più.

Il telaio esistente può fungere da falso telaio ed essere rivestito da quello nuovo.

Le finestre Stratek City si possono scegliere in 36 soluzioni tra essenze pregiate e colori.

 

SCHEDA TECNICA

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato, in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 68 mm

3 Spessore 68 mm

4 Valore medio caratteristico della trasmittanza termica legno Uf= 1,5 W/m2K

5 Vetrocamera di 28 mm nominali, con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 1,0 W/m2K

6 Isolamento termico ottimale finestra standard: Uw fino 1,2 W/m2K

7 Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta a ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

10 Sigillatura vetrocamera esterna ed interna

11Le applicazioni S1 e S2 relative al telaio sono realizzabili su tutte le linee

 

Stratek C

Linea sullo stile classico, evidenziato dal fermavetro "Classic"; adatta per contesti storico-artistici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA:

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata,in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 77 mm

3 Spessore 68 mm

4 Valore medio caratteristico della trasmittanza termica legno Uf= 1,5 W/m2K

5 Vetrocamera di 28 mm nominali, con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 1,0 W/m2K

6 Isolamento termico ottimale finestra standard: Uw fino 1,2 W/m2K

7 Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta a ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

10 Sigillatura vetrocamera esterna ed interna

 

Stratek C Plus

Versione con il triplo vetro per il massimo isolamento termico e acustico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA:

1 Lamellare in Pino Finger Joint stratificato con tecnologia Sciuker certificata,in Teak, Ciliegio, Rovere, Zebrano.

2 Sezione 77 mm

3 Spessore 68 mm

4 Valore medio caratteristico della trasmittanza termica legno Uf= 1,5 W/m2K

5  Vetrocamera di 28 mm nominali, con basso emissivo – warm edge e Ug fino a 1,0 W/m2K

6 Isolamento termico ottimale finestra standard: Uw fino 1,2 W/m2K

7 Isolamento acustico fino a 43 dB (con opportuno vetraggio)

8 Tre guarnizioni di battuta

9 Ferramenta con cerniere Anta a ribalta, antieffrazione 1° livello di sicurezza, microareazione

10 Sigillatura vetrocamera esterna ed interna